16
Si è svolto sabato e domenica a Passignano sul Trasimeno, con condizioni meteorologiche particolarmente impegnative, il II° Trofeo Nazionale Vela Nuova, match race di grado 4.


Il Match Race costituisce una formula spettacolare in cui gli equipaggi
si confrontano l'uno contro l'altro attraverso scontri diretti (one-to-one) così come avviene per la Coppa America.

Nei due giorni di regate si sono confrontati nove equipaggi di ottimo
livello, provenienti da tutta Italia, su imbarcazioni monotipo ESTE 24
messi a disposizione dei Cantieri Navali d'Este e dalla Società Vela
Nuova.

Il vento intenso e la pioggia hanno messo a dura prova gli equipaggi
che hanno avuto modo di regatare in scontri entusiasmanti in uno
scenario degno delle più grandi manifestazioni veliche.

Al termine dei numerosi match disputati, è prevalso su tutti Giovanni
Segnini dell’Isola d’Elba davanti a Niki Vescia della Lega Navale di
Trani e al toscano Francesco Zampacavallo del Club Nautico di San
Vincenzo.

Primo del Trasimeno Romano Dolciami, già Campione Italiano ed Europeo della classe FUN, classificatosi al quarto posto.

Soddisfatto il Presidente del Club Velico Trasimeno, Aurelio
Forcignanò, che durante la premiazione ha sottolineato come
manifestazioni di questo tipo, che richiamano equipaggi da tutta
Italia, facciano bene al Trasimeno ed al suo territorio perché
consentono di far conoscere ed apprezzare questa importante risorsa
ambientale della regione.

Questo Trofeo è stato il miglior modo per cominciare la stagione velica
sul Lago che prevede, anche per il 2005, eventi importanti. Dopo la
prova del Campionato Zonale LASER della Federazione Italiana Vela in
programma domenica prossima 17 aprile, un appuntamento speciale è la Trasimeno Hannibal Cup

prologo della regata internazionale “Roma – Cartagine” organizzato dal
Club Velico Trasimeno in collaborazione con l’Amministrazione
Provinciale di Perugia ed i Comuni di Passignano e Tuoro per ricordare
la battaglia tra Romani e Cartaginesi svoltasi sul Trasimeno nel 217
a.C.. Alla regata, prevista all’interno di numerose manifestazioni e
rievocazioni storiche che si svolgeranno nel territorio dei due Comuni,
parteciperanno alcuni equipaggi tunisini selezionati dalla Federazione
Vela della Tunisia.
Posted in: Generale
Actions: E-mail | Permalink |