06
Siamo andati oggi a vedere lo stato di salute del nostro Lago.  

"Diagnosi: un bambino pieno d'energia, ecco come descriverei allo stato odierno il nostro bellissimo Lago.
Pieno d'energia, finalmente in salute e al massimo del suo splendore, oltre che del suo livello. Siamo noi, suoi piccoli amici che ci divertiamo sulle sue sponde a dover crescere con lui.
Si è vero, ha momenti in cui diventa un po' irrequieto, fa i capricci, si agita e si sfoga su di noi, come spesso accade ai bambini appunto, ma quando di tranquillizza è capace di disegnare dei paesaggi fantastici, dei tramonti unici, delle veleggiate spensierate.Dovremmo essere noi, suoi vicini, che l'abbiamo sempre visto malato e piccolo, a trovare il modo di adattarci a tutta questa sua energia, a prendere delle contromisure architettoniche per far fronte ai suoi sbalzi d'umore".

Siamo prima passati all'emissario dell'Oasi la Valle, abbiamo visto il momento della prova dell'apertura delle chiuse. L'acqua, dapprima quasi solo mota, ha iniziato piano piano a fuoriuscire e a gettarsi fuori dal bacino.
Siamo poi stati a Castiglione, alla foce dell'immissario Anguillara che da giorni porta molta acqua da tutta la Toscana. La pioggia ha smesso di scendere, ma i fossi e l'immissario continuano a innalzare il livello del lago, che in soli questi ultimi giorni ha riscontrato un aumento di 10 cm, superando i +30 e battendo così il record dell'anno scorso. Aspettiamo i vari provvedimenti dagli enti preposti e intanto continuiamo a veleggiare!
Posted in: Generale
Actions: E-mail | Permalink |